Bando "Luoghi della cultura 2018"

Condividi
Stampa
Invia

Scadenza il 23/04/2018 - esito

La Compagnia di San Paolo emana l’edizione 2018 del bando per la presentazione di richieste di contributo a sostegno di iniziative volte alla  valorizzazione dei luoghi della cultura , presenti sul territorio piemontese, ligure e valdostano. 

Il bando intende essere uno strumento funzionale a una migliore programmazione degli interventi e a una attività di valutazione e selezione più strutturata, utile a restituire un quadro complessivo sul ruolo che il patrimonio culturale ha per lo sviluppo del territorio. L’obiettivo per cui si intende intervenire in tale ambito è quello di contribuire al rafforzamento del ruolo che il patrimonio culturale riveste per le comunità di riferimento, riconoscendone le caratteristiche di elemento identitario per lo sviluppo del territorio e per la formazione degli individui in un contesto sociale.
Inoltre la Compagnia sostiene il ruolo di musei, biblioteche e luoghi della cultura come presidi del “welfare culturale”. È essenziale che il ruolo di tali istituzioni evolva per dare risposte e occasioni alla nuova domanda culturale. La Compagna di San Paolo, nell’ottica di consolidare la più ampia collaborazione con la Fondazione Carige, condividerà le informazioni sulle progettualità meritevoli nel territorio della Città metropolitana di Genova e della Provincia di Imperia emerse dall’iter di valutazione del bando, al fine di promuoverne la conoscenza e le opzioni di sostegno; in riferimento a tale condivisione, si veda quanto previsto nel modulo Privacy dedicato, scaricabile unitamente al Bando. Quanto precede, fermo restando che rimane esclusivamente in capo alla Fondazione Carige ogni possibile rapporto ed impegno conseguente alla eventuale manifestazione d’interesse che essa riterrà di comunicare direttamente agli Enti.

È possibile candidare iniziative di valorizzazione del patrimonio culturale caratterizzate da una solida coerenza progettuale circa le finalità che si intendono perseguire e l’analisi del contesto di riferimento. I progetti potranno riguardare gli  archivi, le biblioteche, i musei, i beni architettonici e archeologici, i parchi e giardini storici e in generale i luoghi riconosciuti e utilizzati come spazi culturali dalla comunità .
I progetti di valorizzazione potranno essere sviluppati attraverso attività culturali e con le modalità ritenute le più idonee a perseguire gli obiettivi prefissati. Potranno eventualmente comprendere sia opere di restauro, riqualificazione e rifunzionalizzazione, che non potranno comunque eccedere il 60% dei costi complessivi del progetto, sia iniziative di miglioramento della gestione dei beni individuati, solo se finalizzate allo sviluppo del più ampio progetto di valorizzazione. I progetti dovranno avere le sopra citate caratteristiche e dovranno tenere conto delle precisazioni sotto riportate secondo il tipo di patrimonio.

Il termine di presentazione delle domande è previsto alle ore 13 del giorno 23 aprile 2018. Entro tale termine sarà necessario:

- chiudere e inviare la richiesta on-line;

- far pervenire alla Compagnia l’eventuale repertorio fotografico su supporto multimediale e gli eventuali allegati cartacei. Farà fede il protocollo della Compagnia di San Paolo.

Per informazioni sul bando è possibile rivolgersi alla Compagnia inviando un messaggio di posta elettronica all’indirizzo  artecultura@compagniadisanpaolo.it

Si precisa che non verranno fornite valutazioni preventive sull’ammissibilità delle domande o sull’esito della selezione.

La selezione avverrà, con modalità comparative, a insindacabile giudizio della Compagnia di San Paolo. Gli esiti del bando verranno comunicati entro il 31 luglio 2018.