ORA! PRODUZIONI DI CULTURA CONTEMPORANEA

Condividi
Stampa
Invia

La seconda edizione del bando “ORA!Produzioni di cultura contemporanea” ha focalizzato la propria attenzione su nuove produzioni che fossero espressione di alta qualità e che, attraverso specifiche azioni di intervento promosse dalla Compagnia, potessero arricchire il sistema culturale attraendo nuovi soggetti a produrre sul territorio, connettendoli e sistematizzandoli con le istituzioni. Anche per questa edizione, si conferma la prevalenza di enti con sede legale in Piemonte (60%) ed in particolare nel territorio del Comune di Torino (51%), segue la Liguria (15%), la Lombardia (13%) ed altre regioni d’Italia (12%). Gli enti candidati operano in maggioranza nel settore delle Performing Arts (46%) e riflettono il proprio ambito d’intervento nella tipologia di restituzione proposta, lo spettacolo dal vivo (16%), seguito dal digitale (13%), sinonimo di innovazione della produzione artistica. Il 65% dei progetti presentati viene realizzato nei grandi centri urbani (47% a Torino, 12% a Genova) ed è in aumento il numero di attività che invece interessano Comuni e centri minori (35%). Complessivamente, le restituzioni proposte interessano il Piemonte per il 78% e la Liguria per il 22%.